I Romani sono consci del fatto che, malgrado la bellezza sfarzosa e imponente dei siti storici più famosi al mondo, le caratteristiche vie del centro storico, vivere a Roma comporta tutta una serie di limitazioni e disagi, tra cui il caos caotico e snervante.

Ci sono quartieri di Roma dove da sempre si alzano numerose proteste da parte dei residenti, per gli impatti negativi sulla vivibilità della zona (rumore, smog, salute, invivibilità, degrado urbano) e uno di questi quartieri è il Prenestino dove risiede la famosa e tanto discussa sopraelevata della Tangeziale Est.

Pur essendo un “mostro” invasivo, che toglie aria (in tutti i sensi) agli abitanti e all’estetica del quartiere, fotograficamente è quanto di più geometrico e particolare, a livello urbanistico/street/architettonico che ci sia.